SAPORI DI MAREMMA

TERRA DEL BUON BERE E DEL BUON MANGIARE

La qualità dell’enogastronomia maremmana vale da sola un viaggio in questa zona. Non c’è solo il richiamo del mare, della collina o della montagna, non sono indispensabili le attrattive archeologiche: basta un’acquacotta, il piatto per eccellenza della cucina maremmana, o prelibate pappardelle alla lepre, o tortelli, ripieni di bietola e ricotta e conditi con sughi di carne, per motivare un viaggio.

 

Da una terra di cacciatori le ricette più saporite a base di cinghiale, di lepre e di fagiano; ma troviamo anche il pesce dal gusto delicato e prepotente a tempo stesso; e ancora le zuppe e le bruschette , un inno per celebrare l’olio d’oliva, con gli innumerevoli formaggi e vini.

L’ANTICA TRADIZIONE VINICOLA

Accompagnano i piatti tipici i Vini pregiati D.O.C. Della Maremma. Si possono percorrere le piacevoli Strade del Vino: quella “Colli di Maremma” con uno dei principi dei vini rossi di Toscana come il Morellino di Scansano; quella del “Monteregio-Massa Marittima” con le nuove espressioni della capacità vitivinicola della Maremma e, l’ultima nata, quella del Montecucco con gli originali sapori di un vino nato alle pendici della montagna

CERNAIA RESIDENCE CASTIGLIONE DELLA PESCAIA